mercoledì 5 agosto 2009

Recensione e intervista su “Viadellebelledonne”

VDBD – Viadellebelledonne è un famoso blog letterario collettivo che “nasce nel giugno del 2007 da un’idea di Antonella Pizzo”. Al momento è curato, con molta passione, da Morena Fanti, Sandra Palombo, Alessandra Pigliaru e dalla stessa Antonella Pizzo. VDBD è anche una rivista quadrimestrale, che pubblica testi di natura letteraria e artistica e si può scaricare in pdf dal blog. Con mia grande gioia, ieri è stata pubblicata una recensione del mio secondo romanzo, La strana giornata di Alexandre Dumas, seguita da un’intervista inedita, entrambe di Salvo Zappulla.

Un piccolo assaggio...
Spesso dietro la vicenda di un protagonista c’è intuitivamente l’autore che, scegliendo di raccontare una storia, si identifica nel personaggio che di quella storia è eroe. Che rapporti hai con le protagoniste dei tuoi romanzi? Riesci a scrivere con un certo distacco? Oppure si finisce col sentirne accanto la presenza?

Il distacco non so proprio cosa sia… mentre scrivo parlo a voce alta, mi alzo in piedi e muovo due passi immaginandomi la scena, a volte scoppio a ridere o mi vengono le lacrime. Insomma, probabilmente sembro un po’ matta. Però non è detto che mi identifichi soltanto con la protagonista femminile. Nel mio nuovo romanzo c’è il personaggio di Alexandre Dumas, il grande scrittore francese, l’autore de I tre moschettieri, e a tratti mi sono identificata anche in lui. Credo che in ogni personaggio di ogni libro ci sia un pezzettino dell’autore. Anche nel “cattivo” della storia.

>> Leggi l’articolo su Viadellebelledonne

Immagine di apertura: Foxtongue.

2 commenti:

  1. lo sto leggendo finalmente!!!! o divorando? la saluto affettuosamente lasciandola con questo dubbio :) un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Cara Germana, mi piacerebbe che ci dessimo del tu... ti spiace? Ormai mi sembra di conoscerti...
    Sono felice che tu stia leggendo "La strana giornata" e non vedo l'ora di sapere cosa ne pensi!
    Un saluto affettuoso a te,
    Rita

    RispondiElimina