martedì 29 gennaio 2013

All’ombra di Wolfgang, Chiappini o Orléans?

Questi i titoli di due web-recensioni, appena pubblicate, dei miei primi due romanzi. Parto dal secondo, La strana giornata di Alexandre Dumas, del quale da tempo non sentivo parlare (e che spero sarà presto disponibile in ebook, come gli altri due). Su questa pagina del mio sito ufficiale trovate quarta di copertina e presentazione video; facendo clic sul player qui sotto, potete riascoltare l’intervista che mi è stata fatta all’interno del programma Fahrenheit di Radio 3. E ancora, qui, sul blog, trovate un articolo a proposito della leggenda romagnola alla quale il romanzo è ispirato; e un altro sulle ascendenze familiari di Dumas, la cui nonna era una schiava di colore.



Ecco dunque la nuova recensione:
Dopo aver scritto di Nannerl Mozart, sorella del ben più noto Amadeus, nel suo riuscitissimo 'La sorella di Mozart', Rita Charbonnier ha pensato di cimentarsi con un altro personaggio realmente esistito, tale Maria Stella Petronilla Chiappini... Apri la pagina »
Su La sorella di Mozart si è scritto assai (stampa internazionale – blog e siti italiani), il che la dice lunga sulle ambizioni frustrate di non poche donne. Ecco dunque un nuovo articolo che prende spunto dal romanzo per poi tracciare un profilo del personaggio storico, emblematico della difficoltà che le donne hanno incontrato, nella storia, a porsi come soggetti autonomi in grado di esprimersi creativamente.
Tante volte ci siamo trovati a scrivere e a leggere delle difficoltà che le donne, nella storia delle espressioni artistiche, hanno avuto nel farsi riconoscere quali soggetti creativi. In genere, a parte le eccezioni, per secoli sono state soprattutto oggetto… Apri la pagina »

Nessun commento:

Posta un commento