martedì 28 maggio 2013

Ci vediamo venerdì 31/5 a Zagarolo (RM), sabato 1/6 a Torre Pellice (TO)

Poiché questi due incontri sono vicinissimi nel tempo (anche se non, evidentemente, nello spazio), ne do notizia in un solo post. Preparo le valigie...

Reading musicale a Zagarolo (Roma)

Nell'ambito del Maggio dei Libri (campagna promossa dal Ministero per i Beni Culturali), la graziosa città di Zagarolo ospita una manifestazione variamente dedicata alla lettura.

Sì, graziosa: il centro storico merita una visita. Tra l'altro (curiosità) fu proprio a Zagarolo che si rifugiò inizialmente il Caravaggio in fuga da Roma. Al termine di una partita di pallacorda aveva ucciso (in questo giorno esatto di 400 anni fa: il 28 maggio 1606) il giovane Ranuccio Tomassoni, che apparteneva a una famiglia influente. Per il genio della pittura non c'era che la fuga per le campagne. E fece la prima tappa a Zagarolo, per dipingervi (che altro poteva fare?) una Cena in Emmaus.

Ma torniamo, molto modestamente, al reading musicale de Le due vite di Elsa. Come in questo caso, interpreterò alcune pagine del mio romanzo e accennerò, accompagnandomi al piano, le canzoni che vi sono citate. Appuntamento nella Sala delle Bandiere di Palazzo Rospigliosi questo venerdì, 31 maggio, alle ore 18:00. Il "pieghevole" della manifestazione (jpeg) si può scaricare con un clic.

Presentazione a Torre Pellice (Torino)

Un più tradizionale, ma non meno importante, incontro con i lettori avrà luogo il giorno dopo a Torre Pellice, nel cuore delle Valli Valdesi.

Questa presentazione de Le due vite di Elsa è organizzata dalla Libreria Claudiana di Torre Pellice e avrà luogo presso la Foresteria Valdese (nei giardini in caso di bel tempo, all'interno in caso contrario) questo sabato, 1 giugno, alle ore 16:30. La locandina dell'incontro (pdf) si può scaricare con un clic.

La Foresteria Valdese di Torre Pellice

Spero di vedervi nell'una o nell'altra occasione!

Nessun commento:

Posta un commento